Comunicazione Interna e Comunicazione Esterna

Destinatari e finalità

Come è fondamentale distinguere e sottolineare la differenza tra comunicare ed informare, allo stesso modo è importante specificare la differenza tra comunicazione interna e comunicazione esterna.

La comunicazione interna è rivolta al personale interno all'impresa ed influisce su comportamenti e processi decisionali al fine di incrementare una forza coesiva.

Pertanto, per comunicazione interna s'intende:

- L' analisi dei flussi di comunicazione all'interno di un determinato ambiente di lavoro

- L 'analisi del clima aziendale

- L'analisi dell'impressione che il personale ha dell'immagine dell'azienda con cui collabora o per cui lavora

- L'individuazione di soluzioni migliorative per comunicare e consolidare i rapporti con i propri collaboratori

La comunicazione esterna è rivolta ai sistemi ambientali all'interno dei quali opera l'impresa ed ha il fine d'integrare l'impresa con i suoi diversi ambienti di riferimento.

Pertanto per comunicazione esterna s'intende:

- L' analisi e la verifica della percezione dell'immagine aziendale che si ha all'esterno

- L' elaborazione della comunicazione (pubblicitaria e non) per divulgare in maniera efficace e distintiva i propri prodotti-servizi e la propria immagine puntando ad una collocazione ed un ruolo chiari ed esclusivi con un' identità precisa, inequivocabile, lineare e per questo riconoscibile. L´immagine, infatti, identifica l´azienda agli occhi del pubblico e ne determina il posizionamento nel contesto sociale a cui appartiene.